Addio Cangaceiro

In questa sezione del forum si può discutere, postare notizie e chiedere informazioni riguardo l'Oceania e le isole del Pacifico.

Addio Cangaceiro

Messaggioda geom.Calboni » 20/09/2012, 1:09

E' da non crederci tanto è drammatica ma mi tocca annunciarvi la trististissima verità, quello che mai avrei voluto sapere e mai avrei pensato:
CANGACEIRO E' MORTO

La notizia è rimbalzata nel tardo pomeriggio e dopo una rapida verifica si è purtroppo appurato la realtà in tutto il suo dramma.
Il Maestro ci ha lasciato lo scorso 2 Agosto 2012 per sua scelta personale.
Non si conoscono ancora i dettagli ma è ovvio che presto proveremo a saperne di più.
Personalmente sono sconvolto e non so cosa scrivere ora. Magari poi la lucidità tornerà.
Lo voglio ricordare giusto ricordandolo nella serata in cui OTRA ed il forum tutto lo resero davvero felice. Visto come se ne è andato, forse è stato davvero l' unico barlume di felicità che gli abbiamo regalato.
Era il 18 Aprile 2009 quando, a margine di una conferenza di viaggiatori, il forum tutto gli regalò un tributo pubblico premiandolo sul palco con la stampa in 18 copie della opera letteraria che lo ha reso celebre inconsapevolmente.

Quello che scrissi io il giorno dopo:
la premiazione:
ho ancora vivo il ricordo di quei momenti:
Cangaceiro che avanza verso il teatro scortato da 4 persone,io gli vado incontro e gli do il benvenuto,precedo il gruppo delle guardie del corpo col Maestro chiuso al centro,entriamo nel teatro,tutti seduti spalle alla porta,corridoio centrale,pubblico in ossequioso silenzio,all'altezza della prima fila parto con un singolo applauso,continuo con un secondo,al terzo tutta la sale esplode con un fragoroso applauso e sobbalza in piedi,Cangaceiro che lasciato dalle bodyguards avanza tra 2 ali di folla giubilanti,si placano le emozioni dei primi momenti,lo presento sul palco,92 minuti di applausi,fischi e lazzi,il suo intervento,la premiazione di Vilmer7,l'urlo del folto pubblico presente in sala,i ringraziamenti,il botta e risposta coi fans presenti in sala,la distribuzione del suo libro che ora è REALTA',la lettura di un passo del Suo best-seller,l'acquisto del volume da persone presenti in sala e che non Lo conoscevano ma lasciatesi subito ammaliare dal suo appeal,i numerosi flash dei fotografi,il rito degli autografi,i fans in posa per le foto-ricordo col Maestro,il collegamento telefonico con Carl Bro direttamente dalla Spagna.
emozionante.


E quello che lui scrisse a ringraziamento: (mi scuso per alcune espressioni volgari, ma questo era Cangaceiro)
Salve a tutti ,
mi sembrava doveroso scrivere un ringraziamento per le persone che mi hanno accolto ieri sera in primis al Geometra poichè senza di Lui tuttociò non sarebbe accaduto.
E' incredibile per me e allo stesso tempo rappresenta una grande soddisfazione ritrovarmi tra le mani (non per una volta il mio uccello per la classica sega) un libro frutto dell'aver scritto un tread inerente un viaggio svolto tre anni fa!
Sì perchè ritrovarsi a una riunione o congresso chiamatelo come volete in cui persone al 99% tutte sconosciute ti accolgono come un attore famosso o un cantante di successo per un qualcosa che tu avevi scritto per ben altri fini.
Come già avevo accennato sul palco avevo pensato a una possibile serie di egali che mi potevano essere recapitati ero indeciso tra queste opzioni:
1. che il geometra avesse fatto realizzare un libro della mia opera.
2. che si fosse fatta una colletta per farmi andare con una puttana magari come dice un mio amico di Firenze "estralusso" come forma di ringraziamento per l'opera letteraria compiuta.
3. che si fosse sempre fatta una colletta e per la solita puttana ma che il pubblico esigesse una performance dal vivo come un pompino sul palco, ma qui avevo qualche dubbio che il geometra potesse arrivare a tanto.
Alla fine si è realizzato il punto 1 e si è realizzato ben oltre le mie aspettative, non solo è stata realizzata una copia per me ma ben 18 copie!!!!!
Ma fatto che rimaneva soltanto nei miei sogni era di immaginarmi le persone con la mia opera in mano che oltre a possederla mi chiedevano autografi e di scattare foto con loro!!!! Insomma mi avete fatto sentire come una star e non nego che nei primi momenti sul palco ero emozionato non so quanto poi si sia notato.
Ma quello che è veramente bello e ci tengo a sottolinearlo è pensare che un gruppo di persone sconosciute si sia organizzato e abbia dedicato del tempo e magari anche dei soldi per realizzare un qualcosa che era nato da me anni fa, quello che mi gradifica veramente è l'impegno e la volonta di fare e realizzare questa cosa del tutto spontanea al 100%
Tra il gruppo degli "sconosciuti" meno sconosciuto era ovviamente il geometra anche se ci eravamo visti soltanto in un paio di circostanze tanto è che lui lo chiamavo Marco mentre poi qualcuno mi ha spiegato che si chiamava Luca, mi ricordavo che questa cosa me l'aveva spiegata il geometra stesso ma a distanza di un anno quasi dall'ultima volta che ci eravamo visti me ne ero scordato.
Vivi complimenti al geometra perchè non pensavo (per quel poco che conosco come spiegato sopra) che fosse in grado di organizzare un convegno con più di 60 persone!!! faccio i miei vivi e sinceri complimenti.
Vorrei sapere a quale persona ho firmato il mio primo autografo della mia vita, forse al geometra? o a qualcun altro?
Inutile dire che vorrei tutte le foto, video e qualsiasi materiale multimediale inerente me stesso, lo conserverò gelosamente e con la sincerità che contraddistingue le mie opere vi dico che è stato il più bel regalo della mia vita perchè completamente inatteso e frutto dell'impegno di persone che lo hanno fatto con piena spotaneità quindi di più non si può chiedere.
Un ringraziamento particolare a Vilmer7 che dal nickname mi ricorda il cartoon giapponese Trider G7, un saluto doveroso anche a Pingo che ha sempre più la faccia a porco e che per me visionò un appartamento in moldova (per la cronaca poi andai da un altra parte)
Tornando al libro ho sempre sognato che un giorno qualche pazzo editore potesse stamparlo giusto per la figata di dire agli amici e parenti che ho scritto un libro, oddio ai parenti non lo direi lo stesso per ovvie ragioni, poi però a dire il vero non mi sono mai sbatuto tanto a trovarlo e a cercarlo meglio spendere il proprio tempo libero andando dietro alle fighe dell'est!
Non mi viene più niente in mente adesso vi saluto e dopo che ho svuotato la mente vado a svuotarmi le palle spero che il geometra in funzione di moderatore mi permetta qualche frase in stile opera massima, d'altra parte è come gli skizzi vengono e non gli puoi controllare.
Ah non mi aspettavo tra l'altro una presenza femminile in numero così massiccia, per carità si parla sempre di un numero nettamente inferiore ai maschi ma comunque non erano mosche bianche. Ecco poi sempre tra le cose che mi hanno stupito è il fatto che qualche ragazza anzi sopratutto le ragazze mi scattassero foto quando ero sul palco
Ah e poi sempre quando ero sul palco ho pensato, in genere ad avere popolarità, notorietà e mettiamoci successo si allargano più facilmente le gambe alle fiche è un pò come avere i soldi con le ragazze dell'est chissà se qualche forumista si farebbe inchiappettare, ecco ho pensato anche questo mentre ero sul palco.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE E MILLE VOLTE GRAZIE

Adesso rileggerò a tre anni di distanza la mia opera maxima ma partirò dal fondo sono curiosissimo di leggere le dediche.
Ah ma chi era quel ragazzo che mi ha detto che i Cangaceiro non erano guerrieri mexicani ma brasiliani?
Ah quando ho preso in mano il mio libro ho pensato che fosse tra i peggiori libri grammaticalmente scritti stampati, ma in fondo se questo libro è nato come un bambino una sua ragione c'è che vada in culo la grammatica, e anche noi ma in quel senso!
Ah per chi è così gentile come già citato prima può contattarmi via mp per passarmi il materiale multimediale che mi riguarda, possiamo fare attraverso e-mail o più comodamente con i vari messenger, disongo di yahho, skype, msn.
Ah ora vi saluto tutti davvero ho detto più Ah di qualsiasi ragazza dell'est che sia riuscito a mettere a pecora, e poi non so da quanto è che non scrivevo un tread così lungo sembra quasi il mio uccello!
Complimenti al Geometra ancora per quello che è riuscito a fare per me e per gli altri è un qualcosa di cui andare orgogliosi.



ARRIVEDERCI MAESTRO CANGACEIRO


OTRA PROCLAMA IL LUTTO GENERALE
Allegati
canga.jpg
canga.jpg (43.41 KiB) Osservato 93354 volte
"Stiamo attenti, siamo contenti, comportiamoci bene e mangiamo la semplicità".

Nella vita le cose serie, alla lunga, ti fregano. Gustiamoci le cose effimere che proprio in quanto tali non ti tradiscono mai.

Studio la Serbia, mi piace la Russia, frequento la Polonia.

"Ho avuto molti ospiti e di varie nazionalità ma solo quella sera tutto il il locale parlava italiano"
Avatar utente
geom.Calboni
Moderatore
 
Messaggi: 9000
Iscritto il: 16/01/2009, 10:36
Località: Козе́нца - Флоре́нция

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda palaz » 20/09/2012, 7:11

Solo silenzio e tristezza per questa notizia.
Avatar utente
palaz
Sono a quota 1000 Km
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 18/01/2009, 14:21
Località: Roma

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda obe » 20/09/2012, 8:22

Sono sconvolto da questa notizia
R.i.p.
Avatar utente
obe
Delegato Territoriale
 
Messaggi: 2292
Iscritto il: 17/01/2009, 15:44
Località: Verbania

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda chaccaps » 20/09/2012, 8:42

ieri non ci credevo purtroppo :(
Avatar utente
chaccaps
Ho appena percorso 500 Km
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 13/03/2009, 11:02
Località: Bell'Italia

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda flyingsoul » 20/09/2012, 8:56

No, aspetta, non capisco, in che senso?
Avatar utente
flyingsoul
Sono a quota 2000 Km
 
Messaggi: 3997
Iscritto il: 05/12/2011, 12:22
Località: новосибирск

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda Samusadork » 20/09/2012, 9:25

Non so davvero cosa dire.
RIP
Samu è il nome, 's a dork è una constatazione...

Chiedetemi di isole dell'Egeo, Corsica, un po' di Messico, un po' di Giappone.
Il mio avatar è tratto da In the woodland.
Avatar utente
Samusadork
Ho appena percorso 500 Km
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 15/12/2011, 11:03
Località: Genova

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda geom.Calboni » 20/09/2012, 9:45

flyingsoul ha scritto:No, aspetta, non capisco, in che senso?

Nel vero senso della parola. Ha deciso di lasciarci il 2 agosto scorso come ho scritto...

Ora mi sta salendo anche un minimo senso di colpa... per non avere intuito il suo disagio e per non aver insistito quelle poche volte che lo avevo invitato ad uscire e a prendere parte a qualche serata tra amici a Firenze. Aveva sempre rifiutato e dopo alcune volte non lo ho più invitato o comunque insistito più di tanto.
Alla fine credo che eravamo noi gli unici suoi "amici"...
"Stiamo attenti, siamo contenti, comportiamoci bene e mangiamo la semplicità".

Nella vita le cose serie, alla lunga, ti fregano. Gustiamoci le cose effimere che proprio in quanto tali non ti tradiscono mai.

Studio la Serbia, mi piace la Russia, frequento la Polonia.

"Ho avuto molti ospiti e di varie nazionalità ma solo quella sera tutto il il locale parlava italiano"
Avatar utente
geom.Calboni
Moderatore
 
Messaggi: 9000
Iscritto il: 16/01/2009, 10:36
Località: Козе́нца - Флоре́нция

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda flyingsoul » 20/09/2012, 9:46

geom.Calboni ha scritto:
flyingsoul ha scritto:No, aspetta, non capisco, in che senso?

Nel vero senso della parola. Ha deciso di lasciarci il 2 agosto scorso come ho scritto...

Ora mi sta salendo anche un minimo senso di colpa... per non avere intuito il suo disagio e per non aver insistito quelle poche volte che lo avevo invitato ad uscire e a prendere parte a qualche serata tra amici a Firenze. Aveva sempre rifiutato e dopo alcune volte non lo ho più invitato o comunque insistito più di tanto.


Cioe' stai dicendo che si e' suicidato??
Avatar utente
flyingsoul
Sono a quota 2000 Km
 
Messaggi: 3997
Iscritto il: 05/12/2011, 12:22
Località: новосибирск

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda chaccaps » 20/09/2012, 9:54

sì flying..
Avatar utente
chaccaps
Ho appena percorso 500 Km
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 13/03/2009, 11:02
Località: Bell'Italia

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda flyingsoul » 20/09/2012, 9:55

:shock: :shock: :shock:
Avatar utente
flyingsoul
Sono a quota 2000 Km
 
Messaggi: 3997
Iscritto il: 05/12/2011, 12:22
Località: новосибирск

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda schultz78 » 20/09/2012, 10:32

:shock: :shock: :shock: :shock: ma dai,sono seriamente "toccato" da questa notizia ... qualche anno fa inneggiavamo al suo libro e facevamo festa tutti insieme a Firenze ... e ora ... non capisco come, conoscendo questa compagnia di viaggiatori e quindi avendo a disposizione uscite,eventi,viaggi insieme (forse una delle sue più grandi passioni) abbia deciso di prendere un'altra ... "strada"
:shock: senza parole :shock:
Ciao Canga
COSTANTEMENTE FUORIPORTA
MANGE' BEJVE E POCA VEUJA 'D TRAVAJE'
ZMeetings in Milano,Firenze,Palermo,Roma,Napoli,Aosta, Praga,Bristol,Edimbra,TORINO
_________
XCHE' UNA SOCIETA' VADA BENE E SI MUOVA NEL PROGRESSO BASTA CHE OGNUNO FACCIA IL SUO DOVERE
LA VITA E' TROPPO BREVE X NON ESSERE ITALIANI
_________
http://viaggi-in-europa-lowcost.blogspot.com
http://versoilsognoaustraliano.blogspot.com
http://sagrepopolari-eventigratis.blogspot.com
http://balcaniinviaggio.xoom.it
Avatar utente
schultz78
Ho appena iniziato il mio viaggio
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 23/03/2012, 12:03

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda eestlane » 20/09/2012, 10:51

R.I.P. Grande Canga
Avatar utente
eestlane
Delegato Territoriale
 
Messaggi: 1566
Iscritto il: 21/01/2009, 10:55
Località: Tallinn

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda latvia » 20/09/2012, 11:27

geom.Calboni ha scritto:
Ora mi sta salendo anche un minimo senso di colpa... per non avere intuito il suo disagio


quando succedono cose del genere,il dispiacere è sempre enorme. io non l'ho mai conosciuto di persona,a parte qualche messaggio in privato,ma devo dire che dai suoi scritti,l'idea di una persona un pò particolare ce l'ho avuta,una persona sempre in movimento,quasi senza pace.

e per compiere un gesto del genere,estremo,evidentemente era proprio così...ma d'altronde,il mal di vivere è davvero uno dei mali peggiori

dispiace davvero,spero che dovunque sia adesso,finalmente l'abbia trovata,la sua pace

ciao
latvia
Ho appena percorso 300 Km
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 22/01/2009, 0:02

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda Samusadork » 20/09/2012, 11:59

geom.Calboni ha scritto:Ora mi sta salendo anche un minimo senso di colpa... per non avere intuito il suo disagio e per non aver insistito quelle poche volte che lo avevo invitato ad uscire e a prendere parte a qualche serata tra amici a Firenze. Aveva sempre rifiutato e dopo alcune volte non lo ho più invitato o comunque insistito più di tanto.
Alla fine credo che eravamo noi gli unici suoi "amici"...

E' normale, ma non devi. Il senso di colpa è una bestia maledetta. Pensa al bene che gli hai fatto, piuttosto che a quello che avresti forse potuto fare (ammesso che fosse possibile).
Samu è il nome, 's a dork è una constatazione...

Chiedetemi di isole dell'Egeo, Corsica, un po' di Messico, un po' di Giappone.
Il mio avatar è tratto da In the woodland.
Avatar utente
Samusadork
Ho appena percorso 500 Km
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 15/12/2011, 11:03
Località: Genova

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda alexthedragon » 20/09/2012, 12:39

nn lo conoscevo di persona...ma che tristezza ragazzi...e pensare che ci siamo scritti per un mese..fino al 31 luglio parlando del Venezuela...sembrava pronto per dicembre a venire qui...e invece...
alexthedragon
Ho appena percorso 300 Km
 
Messaggi: 432
Iscritto il: 09/06/2009, 9:52

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda lexx975 » 20/09/2012, 12:52

Senza paroloe.. la notizia mi intristisce veramente, anche se ormai leggo e non frequento più forum.

L'avevo conosciuto proprio quella sera del Aprile 2009, alla presentazione del suo libro, che conservo ancora.. Lo ricorderò sempre simpatico e guascone.

MI fa sempre paura leggere di queste cose, perchè il mal di vivere quando ti colpisce non guarda mai in faccia nessuno..ti prende e travolge.. e poi lascia dei vuoti e domande senza risposta per tutti.

L'augurio è che l'anima abbia trovato la pace che cercava..
Alicante, Barcelona6, Bristol, Budapest, Budva, Cardiff, Chernigov, Costanta, Gdańsk, Köln, Kotor, Hrvatska2(Rijeka,Pola, Pag,Novalja), Jurmala, Krakow5, Dusseldorf, Grand Canyon, Kiev, London3, Las Vegas, Liverpool, Liubjana, Lodz, Malta2, Miami, Marsille, Monument Valley, Moscow, New York, Paris3, Praha28, Podgorica, Plzen, Ostrava, Riga2, Saint Petersburg, Sofia2, Sopot, Tallinn, Vilnius, Zadar, Warszawa3, Wroklaw,
Next stop:

Ma chi me l'ha fatto fare di iniziar a studiare il russo..
Avatar utente
lexx975
Ho appena iniziato il mio viaggio
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 21/01/2009, 22:09
Località: Chiavari

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda Jena Plissken » 20/09/2012, 13:06

Sono sinceramente attonito e sbigottito da ieri sera , le parole non servono molto , addio Canga ci mancherai :( :(
L' ho vista e abbiamo bevuto assieme della vodka russa, e lei aveva ed ha degli occhi che sono capaci di convertire alla fede un boia coreano

"La pista può essere ufficiale, nota e scontata oppure inedita e nuova, può portare a luoghi previsti o al nulla, può perdersi nel deserto oppure no, viene scelta, intuita creata"

il mio nuovo blog : http://jenaplissken.tumblr.com/
Avatar utente
Jena Plissken
Moderatore
 
Messaggi: 4439
Iscritto il: 15/01/2009, 14:01

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda mattia. » 20/09/2012, 13:08

Sono scioccato,l'ho incontrato una sola volta ma si sa...questo forum le persone te le fa conoscere ancor prima di incontrarle,spero che ora abbia trovato la pace che evidentemente cercava.Riposa in pace Canga.
Avatar utente
mattia.
Ho appena iniziato il mio viaggio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 14/11/2009, 13:19
Località: ancona

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda alessandra lampy » 20/09/2012, 13:35

Non lo conoscevo, ma queste notizie lasciano sempre tristezza e sgomento.
R.I.P Canga, ciao
Roma, Firenze, Venezia, Friuli, Toscana, Liguria, Sicilia, Calabria, Sardegna, Corsica, Isole Eolie, Egadi, Londra,Parigi, Amsterdam,Bruxelles, Bruges, Zurigo,Lucerna,Crans Montana,Berlino, Stoccolma, Parigi,Corfù,L loret de Mar,Ibiza, Formentera, Ios, Santorini, Milos,Kimolos,Praga,Barcelona,Naxos,Iraklia,Koufonissi,Salonicco,Maiorca,Genova,Paphos(Cipro)
alessandra lampy
Ho appena percorso 100 Km
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 23/04/2009, 10:55
Località: Milano

Re: Addio Cangaceiro

Messaggioda Spilla78 » 20/09/2012, 13:36

E' stato un attimo, vederlo, conoscerlo e ascoltarlo alla premiazione del suo libro. Soggetto indubbiamente particolare ma che non sembrava volesse lasciar così presto questa vita.
Sono sinceramente rattristata, nonostante lo conoscessi poco :(
Per chi ha amici in ogni luogo, ogni luogo è piacevole
Avatar utente
Spilla78
Ho appena percorso 100 Km
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 30/03/2009, 16:00
Località: Lazio

Prossimo

Torna a OCEANIA ED ISOLE DEL PACIFICO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron