OTRA alle tragedie internazionali: sempre presente.

Eventi, meeting, gite, mostre, incontri culturali, serate spaccacranio organizzate o patrocinate da O.T.R.A. .

Re: OTRA alle tragedie internazionali: sempre presente.

Messaggioda geom.Calboni » 03/04/2017, 19:42

Vado a Londra e dopo alcuni giorni avviene un attentato presunto terroristico :?

Rientro dalla Russia, dalla Cecenia, ed il giorno dopo bomba a San Pietroburgo... :?

:roll:
"Stiamo attenti, siamo contenti, comportiamoci bene e mangiamo la semplicità".

Nella vita le cose serie, alla lunga, ti fregano. Gustiamoci le cose effimere che proprio in quanto tali non ti tradiscono mai.

Studio la Serbia, mi piace la Russia, frequento la Polonia.

"Ho avuto molti ospiti e di varie nazionalità ma solo quella sera tutto il il locale parlava italiano"
Avatar utente
geom.Calboni
Moderatore
 
Messaggi: 8999
Iscritto il: 16/01/2009, 10:36
Località: Козе́нца - Флоре́нция

Re: OTRA alle tragedie internazionali: sempre presente.

Messaggioda gc23 » 04/04/2017, 22:07

geom.Calboni ha scritto:Vado a Londra e dopo alcuni giorni avviene un attentato presunto terroristico :?

Rientro dalla Russia, dalla Cecenia, ed il giorno dopo bomba a San Pietroburgo... :?

:roll:


Porti un po' sfiga...
Avatar utente
gc23
Ho appena percorso 300 Km
 
Messaggi: 410
Iscritto il: 19/01/2009, 22:08
Località: firenze

Re: OTRA alle tragedie internazionali: sempre presente.

Messaggioda eestlane » 18/08/2017, 10:08

Questa volta tocca a me essere nel pieno centro della tragedia.

Il mio ufficio è su un lato della rambla e la casa della mia ragazza dall'altro, attaccato allo Boqueria
Ieri ho attraversato giusto 15 min prima del fattaccio e poi abbiamo seguito inseguimento, spari e barricate dal balcone.
Eravamo nel cuore della zona blindata e non si poteva uscire di casa per svariate ore.

Ora tutto abbastanza normale, solo chiuso il traffico
Avatar utente
eestlane
Delegato Territoriale
 
Messaggi: 1566
Iscritto il: 21/01/2009, 10:55
Località: Tallinn

Re: OTRA alle tragedie internazionali: sempre presente.

Messaggioda geom.Calboni » 18/08/2017, 11:11

eestlane ha scritto:Il mio ufficio è su un lato della rambla e la casa della mia ragazza dall'altro, attaccato allo Boqueria
Ieri ho attraversato giusto 15 min prima del fattaccio e poi abbiamo seguito inseguimento, spari e barricate dal balcone.
Eravamo nel cuore della zona blindata e non si poteva uscire di casa per svariate ore.

Fa piacere sentirti e sapere che stai (state) bene. Credo che esser stato proprio sulla scena (dal balcone) vi abbia creato una tensione maggiore.
Tienici informato sugli sviluppi e sulle considerazioni che spuinteranno fuori.
"Stiamo attenti, siamo contenti, comportiamoci bene e mangiamo la semplicità".

Nella vita le cose serie, alla lunga, ti fregano. Gustiamoci le cose effimere che proprio in quanto tali non ti tradiscono mai.

Studio la Serbia, mi piace la Russia, frequento la Polonia.

"Ho avuto molti ospiti e di varie nazionalità ma solo quella sera tutto il il locale parlava italiano"
Avatar utente
geom.Calboni
Moderatore
 
Messaggi: 8999
Iscritto il: 16/01/2009, 10:36
Località: Козе́нца - Флоре́нция

Precedente

Torna a EVENTI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron